Dal 1 gennaio 2016 il Comune di Bosentino si è fuso nel Comune dell'Altopiano della Vigolana

Modulistica del Comune di Bosentino per cittadini e imprese

di Lunedì, 05 Dicembre 2011 - Ultima modifica: Martedì, 10 Settembre 2013
Immagine decorativa

L'imposta di bollo è aumentata il 26 giugno 2013, con l'entrata in vigore della legge 71/13 di conversione del Decreto legge del 26 aprile 2013 n . 43, da 14,62 a 16,00 Euro

Sono qui contenuti tutti i moduli per i procedimenti amministrativi del comune di Bosentino

Modulo domanda di utilizzo

Domanda di ammissione al nido di infanzia.

Per i criteri di calcolo della retta in base al misuratore ICEF si veda nella sezione "Documenti utili"

Deposito del tipo di frazionamento ai sensi dell' art. 30, comma 5 del D.P.R. 06.06.2001 n. 380

 

Richiesta autorizzazione paesaggistica di competenza del Sindaco ai sensi dell'art. 74 della L.P. 1/2008

Richiesta nuovo accesso carraio.

Richiesta restituzione deposito cauzione

Autorizzazione per occupazione temporanea suolo pubblico

Esenzione dal contributo di concessione per prima abitazione.

Richiesta certificato di destinazione urbanistica

Dichiarazione sostitutiva di notorietà - D.P.R. 445/00 art.47-  per la richiesta di esenzione dal contributo di concessione.

Domanda di rinnovo dell'autorizzazione allo scarico degli insediamenti civili non allacciati alla pubblica fognatura.

Modulo "Richiesta di residenza" per il comune di Bosentino

Modulo per il trasferimento di un cittadino all'estero

Richiesta autorizzazione lavori di allaccio all'acquedotto comunale

Domanda di autorizzazione allo scarico degli insediamenti civili non allacciati alla pubblica fognatura

Domanda di voltura dell'utenza di acquedotto e comunicazione dei dati catastali dell'immobile

Domanda per l'attivazione dell'utenza di acquedotto e comunicazione dei dati catastali identificativi dell'immobile

Domanda autorizzazione allo scarico degli insediamenti civili nella pubblica fognatura

Cerca

Modulistica unica a livello provinciale su urbanistica, edilizia privata ed attività produttive.

L'articolo 24 comma 1 della L.P. 27 dicembre 2011 n.18 (finanziaria 2012) prevede l'adozione di una modulistica unica.

"Nelle materie disciplinate dalle leggi provinciali, per favorire l'uniformità nella loro applicazione da parte degli enti locali, la Provincia d'intesa con il Consiglio delle autonomie locali definisce la documentazione necessaria e approva i moduli e formulari concernenti i procedimenti amministrativi gestiti dai Comune o Comunità, anche per ridurre gli oneri amministrativi per i cittadini e le imprese. I Comuni e le Comunità devono rendere disponibile anche per via telematica i moduli e i formulari definiti secondo le modalità previste da questo comma e devono chiedere ai cittadini e alle imprese unicamente la documentazione individuata come necessaria ai sensi di questo comma."